Stimolare lo sviluppo del linguaggio: cosa fare

Annalisa Viola logopedista linguaggio cosa fare

Spesso i bambini piccoli con un linguaggio ancora in emersione o con ritardo di linguaggio tendono a produrre poche parole, oppure quelle che producono appaiono incomprensibili. In questo caso il genitore si chiede cosa può fare per aiutare il suo bambino lungo la difficile via dello sviluppo linguistico. Ecco quindi alcune strategie che stimolano in modo corretto il linguaggio:

  • Filastrocche e canzoncine: l’ascolto di queste è sicuramente utile per arricchire il vocabolario del tuo bambino. Trova canzoncine che gli interessino, con un ritmo facile da seguire e possibilmente con poche parole che tendono a ripetersi, questo farà sì che tuo figlio comprenda meglio il testo e che quindi possa cantarla insieme a te. Inoltre un ritmo ripetitivo e semplice da seguire lo aiuterà nell’articolazione delle nuove parole.
  • Parla molto con tuo figlio, durante i momenti di gioco ma anche durante le routines quotidiane (come il momento del bagno, della nanna… ). Parla di ciò che sta facendo, ad esempio nominando gli oggetti che usa, le azioni, come si sente…
  • Cerca di tradurre in parole i concetti che tuo figlio esprime a gesti. È importante riformulare i suoi gesti sia per dare conferma di avere capito quello che ti vuole dire, sia per fornirgli il modello corretto a cui “ispirarsi”.
  • Pronuncia le parole tenendo l’oggetto vicino alla bocca; questo porta l’attenzione del bambino alla bocca e facilita l’articolazione corretta del suono.
  • I libri sono degli ottimi strumenti per sviluppare il linguaggio, e trovare un momento della giornata da dedicare alla lettura è davvero una buona routine da adottare con il tuo bambino. La lettura infatti stimola il bambino all’ascolto e lo motiva nella produzione di nuove parole.

Questi sono solo alcuni piccoli suggerimenti che possono aiutare il linguaggio del tuo bambino, ma è sempre consigliato, se si hanno dubbi rispetto al suo sviluppo linguistico, affidarsi ad uno specialista.

Leave A Comment